Webfleet solutions lancia il controllo predittivo pneumatici (video)La società del Gruppo Bridgestone aggiunge altro valore alla sua piattaforma di gestione


(descrizione)Nuovo contenuto telematico per Webfleet Solution, braccio informatico di Bridgestone nell’automotive. Si tratta di TPMS e punta a fornire report predittivi per la gestione e il controllo dei pneumatici. Ovviamente il servizio è integrabile nella piattaforma Webfleet dello specialista in tecnologia di bordo, consentendo di predire le anomalie e malfunzionamenti della copertura, limitando così il rischio incidenti e le ore di fermo veicolo. Il sistema infatti si presta ad essere largamente impiegato nei veicoli da trasporto, persone e merci, fornendo informazioni immediate sia a bordo (al driver) sia in remoto (al fleet manager).

 

Il gonfiaggio insufficiente pericolo e danno 

(descrizione)Paul Verheijen, Vice President Product Management di Bridgestone Mobility Solutions, ha dichiarato: “La maggior parte dei guasti di mezzi pesanti sulle strade europee è causata da problemi relativi ai pneumatici come un gonfiaggio insufficiente. I controlli manuali della pressione richiedono molto tempo e le perdite lente sono molto difficili da rilevare per i conducenti. Webfleet TPMS non solo digitalizza e automatizza l'intero processo, ma consente anche direttamente all'operatore della flotta di prendere decisioni rapide e consapevoli per migliorare la sicurezza stradale e ridurre i costi e i fermi dovuti ai pneumatici".

Immediato e intuitivo la logica di evidenziazione dei problemi, classificati tramite colori.

 

(descrizione)Alert in tempo reale

I sensori Webfleet TPMS sono facili da installare, perché non necessitano della rimozione del pneumatico. I sensori consentono a TPMS di rilevare un gonfiaggio eccessivo o insufficiente prima ancora che sia visibile. 

“Con Webfleet TPMS, stiamo rafforzando la nostra leadership di mercato nelle soluzioni per il trasporto connesso: aggiungendolo alla piattaforma si dispone di informazioni sui pneumatici in tempo reale, e le aziende di trasporto hanno il controllo e la visibilità sull'intera attività della flotta attraverso un'unica interfaccia", ha aggiunto Jan-Maarten de Vries, CEO di Bridgestone Mobility Solutions. “Per anni, le flotte aziendali hanno utilizzato soluzioni telematiche per comprendere e sfruttare i dati dei propri veicoli. Ora stiamo usando questi dati telematici per ottimizzare le prestazioni dei pneumatici. La nostra soluzione TPMS è solo la prima delle prossime innovazioni nella tecnologia dei pneumatici connessi, resa possibile grazie all’unione delle forze di Bridgestone e Webfleet Solutions", conclude De Vries.