Fassi Fx-Link alla prova del mercatoOperatività e sicurezza per il sistema che fa 'parlare' camion e gru



Dall'anteprima mondiale all'ultimo Iaa di Hannover nel settembre scorso all'approdo sul mercato, passando attraverso un momento di presentazione ufficiale alla stampa italiana di settore presso la sede direzionale dell'azienda ad Albino (BG).

È la parabola affrontata da Fassi Fx-Link, il sistema di comunicazione tra macchinario per il sollevamento e camion chelo ospita, messo a punto dal costruttore lombardo di gru con la collaborazione di Volvo Trucks Italia

Nella fase iniziale di lancio la soluzione è disponibile in abbinamento alle gamme Fh, Fm e Fmx della Casa di Göteborg. È stata comunque già dichiarata la volontà di apertura nei confronti dei veicoli di altri marchi produttori. 

La comunicazione in tempo reale è abilitata, da un lato, da una piattaforma hardware con due linee Can-Bus, ossia di collegamento tra diverse unità di controllo elettronico, quelle del camion e della gru con il sistema Fx-Link; e, dall'altro lato, un'applicazione software studiata per funzionare in modalità bidirezionale

La tecnologia connettiva Can-Bus opera una selezione rispetto alla mole di informazioni del camion, inviando all'attrezzatura di sollevamento solo quelle necessarie a garantire l'operatività. Il tutto prestando estrema attenzione alla sicurezza della manovra. 

(descrizione)Il radiocomando del dispositivo di sollevamento presenta un display digitale dotato da Fassi di una interfaccia brevettata uomo-macchina, che permette l'accesso a informazioni quali tensione della batteria, carichi assiali, assetto delle sospensioni, livello/consumi di carburante, inserimento o meno del freno di stazionamento, stato di attivazione della presa di forza, nonché il corretto ripiegamento dell'attrezzatura.  

Grazie a Fx-Link è possibile gestire alcune funzionalità del veicolo e, viceversa, verificare le condizioni del macchinario facendo riferimento al cruscotto del camion. Informazioni aggiuntive possono essere fornite all'operatore mediante lo sviluppo, consentito, di integrazioni del sistema.    

L'applicazione software su cui si basa la novità di casa Fassi interpreta i dati trasmessi dal veicoli. Sempre la stessa soluzione tecnologica può inviare messaggi operativi al camion: accendere/spegnere del motore; regolare il relativo regime su una determinata impostazione; attivare gli indicatori luminosi; far partire l'avvisatore acustico.

Partner