Un pacchettino da consegnare. Solo 374 tonnellateEcco come spremere un Man TGX. Circa il 50% in più di carico, ma solo per un test



Il nuovo MAN TGX 41.640 è destinato ai trasporti molto pesanti sin dalla nascita: veicoli generati per carichi a dir poco onerosi ed eccezionali, fino a 250 tons. Ma gli ingegneri del marchio tedesco hanno voluto andare oltre, organizzando un trasporto dimostrativo usando come partner l’azienda di trasporto W. Mayer GmbH & Co. KG e impiegado, per la prima volta, il nuovo trattore MAN TGX in configurazione trasporto eccezionale (descrizione)

A metà gennaio un trattore 4 assi è stato quindi impiegato per la prima volta in un convoglio composto da altre tre unità. "Si tratta di un nostro veicolo dimostrativo (Trucknology Roadshow) configurato appositamente in versione trasporto carichi molto pesanti/eccezionali che viene messo a disposizione e dato in prova ai clienti che si occupano di questa tipologia di trasporti particolari ", spiega Michael Makowsky, esperto di veicoli pesanti presso MAN e responsabile del Trucknology Roadshow. 

Al convoglio è stato affidato il delicato compito di trasportare una linea di saldatura di tubi da Lebach, nella regione della Saar, al porto di Saarlouis per poi essere caricata su una nave. La W. Mayer è stata incaricata di effettuare il trasporto per il quale ha impiegato cinque trattori specifici per il trasporto di carichi pesanti.(descrizione) Nella combinazione di veicoli push-pull l’azienda di trasporto ha impiegato il nuovo MAN TGX con motore D38 da 640 CV come veicolo di testa (trainante) e un veicolo MAN TGX da 640, della generazione precedente, come veicolo adibito alla spinta. Per il trasporto del carico è stato impiegato un semirimorchio 20 assi a pianale ribassato. Con un'altezza di oltre 7,3 metri e una larghezza di 5,3 metri, la combinazione push-pull ha raggiunto una lunghezza totale di 51,4 metri e un peso lordo di 374 tonnellate. 

Rainer Beyer, responsabile dei veicoli speciali presso MAN Truck & Bus Deutschland, fornisce i dettagli. "Questa azienda di trasporto ha familiarità con le caratteristiche tecniche del nuovo veicolo MAN TGX perché possiedono le versioni precedenti della stessa macchina. Il nuovo veicolo MAN è equipaggiato (descrizione)con un motore da 15,2 litri da 640 CV e una coppia di 3.000 Nm, assali posteriori da 16 tonnellate e un convertitore di coppia ZF specifico per i trasporti pesanti, un cambio MAN TipMatic 12.30 a 12 rapporti. Abbiamo un fattore di conversione da 1 a 1,58, con una coppia di spunto di 4.740 Nm. Dopo l'avvio con il sistema idrodinamico, il convertitore viene bloccato al raggiungimento di 1.200 giri / min e il funzionamento continua con la frizione a secco. La novità di questo veicolo è il nuovo software appositamente programmato per gestire i processi di impiego di questa tipologia di veicoli, in modo ottimizzato"conclude Beyer. 

Dopo un viaggio durato quasi cinque ore, il MAN TGX ha consegnato il suo carico presso il molo sud di Saarlouis. 

 

Partner