Un anno di festeggiamenti per MercedesE i van sostengono l'Unione Ciclistica Internazionale


(descrizione)Il 2021, curiosamente, è un anno ricco di giubilei per il settore Truck, Bus e Van di Stoccarda. ad esempio, sono passati ben 125 anni dalla produzione del primo autocarro: Gottlieb Daimler mise su strada il primo veicolo nel 1896, e 75 dalla creazione di quel particolarissimo e innovativo mezzo multiruolo che è l'Unimog. Appena più giovane (70 anni) il marchio Setra (grazie a Otto Kässbohrer),  mentre "soltanto" 25 sono i compleanni per l'Actros e per il marchio Omniplus.

(descrizione)Anche tra i van si festeggia, visto che è stata riconfermata la partnership con l'UCI, Unione Ciclistica Intrnazionale. Dopo un accordo triennale, nel 2021 Mercedes-Benz Vans sarà ancora partner del mondo delle due ruote riconfermandosi Title sponsor per la Coppa del Mondo e per il Campionato del Mondo di Mountain Bike, a partire da quest’anno in veste di partner principale.

(descrizione)Nell’ambito del proprio impegno nel mondo del ciclismo, la Stella ha puntato sulla monovolume Classe V e sul clone a trazione elettrica EQV (consumo di corrente nel ciclo combinato: 26,4-26,3 kg/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 0 g/km) . In occasione della proroga del contratto, Anja Gutmann, Responsabile Marketing Communications di Mercedes-Benz Vans, ha dichiarato: (descrizione)A partire da quest’anno siamo orgogliosi di potere integrare in misura sempre maggiore nel nostro impegno in campo sportivo anche la nostra EQV, oltre alla Classe V, compiendo così un ulteriore passo verso un futuro a zero emissioni locali e lanciando, al contempo, un chiaro segnale per le generazioni a venire”