Coronavirus e 'zone rosse': il contributo alla circolazione di COYOTEUn messaggio avvisa i conducenti prossimi alle zone interdette



Un aiuto alla mobilità nei giorni di massima emergenza legata al Coronavirus arriva da COYOTE. App, dispositivi mini, COYOTE NAV+ e soluzioni integrate terranno costantemente informati gli appartenenti alla Community sulle aree in cui sono state predisposte misure di interdizione dell'accesso e della circolazione. La tecnologia della geolocalizzazione consentirà di conoscere sempre la posizione del veicolo, provvedendo ad avvisare il conducente, in tempo reale, dell'ordinanza in vigore in quella specifica zona.

L'invio di messaggi di avviso è gestito da un team che mantiene sotto controllo ogni decisione presa con riferimento al libero movimento delle persone. Non si tratta di uno scambio di informazioni tra utenti, per i quali si impone sempre una verifica. Il lavoro di monitoraggio continuo da parte della squadra di esperti e il ricorso all'algoritmo proprietario COYOTE valgono come garanzia in merito al'attendibilità della comunicazione fornita.

Da parte loro, anche gli appartenti alla Community possono contribuire al servizio, segnalando ulteriori elementi critici riscontrati e suggerendo possibili percorsi alternativi.

(descrizione)

Partner