Michelin Connected Fleet arriva in Italia






(descrizione) Michelin Connected Fleet è la nuova società del Gruppo Michelin, da sempre attenta nel migliorare la mobilità dei propri clienti. L'obiettivo è quello di affiancare i trasportatori per supportarli nelle loro attività rispondendo a cinque esigenze fondamentali: migliorare i margini operativi, attraverso il controllo dei costi, il risparmio di carburante e l'ottimizzazione dei percorsi; maggiore sicurezza: far crescere la professionalità/specializzazione dei conducenti e effettuare una manutenzione attenta dei mezzi per ridurre gli incidenti; gestire il carico, vuoto/pieno e le temperature; effettuare consegne puntuali e aumentare la produttività; migliorare la sicurezza dei veicoli e del carico, attraverso la rintracciabilità e la riduzione rischio furto.

Le soluzioni Michelin Connected Fleet forniscono quotidianamente strumenti e informazioni essenziali agli operatori e ai fleet manager, per gestire meglio e con la massima efficienza le proprie flotte. Il Country Manager Enrico della Torre (in foto) ha commentato il lancio della nuova società: "L’obiettivo è di aiutare i gestori di flotte ad accelerare il loro business con servizi di consulenza, basati su dati e strumenti intelligenti con conseguente ampliamento delle informazioni disponibili. La nostra offerta si distingue sul mercato per la consulenza personalizzata da parte di esperti, unita ad un’attenta analisi delle prestazioni che si trasformano in veri e propri piani di azione che concretamente supportano i nostri clienti migliorando l’efficienza operativa della loro flotta."