Anche i mezzi a guida autopropulsa da remoto alla prossima edizione del GISSono considerato il futuro di diversi comparti, tra cui quello auto



Le date da segnare in agenda sono i tre-giorni dal 3 al 5 ottobre prossimi, quando, a distanza di due anni, si riapriranno i cancelli di Piacenza Expo, per la settima edizione del GIS, la fiera più grande (propone 35.000 metri quadri di spazio espositivo) e importante a livello europeo per quanto attiene ai settori sollevamento, movimentazione e trasporto eccezionale. Tutti comparti che concorrono ad elevare sempre di più l'asticella legata alla competitività del nostro Paese.

Sul GIS c'è la firma dell'organizzatore Mediapoint, che è anche l'ideatore dell'evento. I Ministeri delle Infrastrutture e Trasporti, del Lavoro e dello Sviluppo Economico, figurano invece nella lista dei patrocinanti, insieme con la Regione Emilia-Romagna, il Comune di Piacenza, l'Esercito Italiano e a oltre 50 associazioni di categoria.

Di seguito elenchiamo alcune tematiche che saranno affrontate nel corso della manifestazione, improntata ai valori dell'innovazione e della sostenibilità:

  • formazione e la sicurezza degli operatori;
  • sviluppo infrastrutturale di porti, interporti e centri logistici;
  • limitata fruibilità delle arterie stradali per le imprese del trasporto eccezionale

Una ricca offerta di workshop, convegni e momenti di networking completerà quanto di interessante sarà proposto a livello di esposizione: gru mobili, sollevatori telescopici, piattaforme aeree, carrelli elevatori, rimorchi, macchine a guida automatica e veicoli per la movimentazione industriale, edile, portuale e per il trasporto eccezionale.

"Giganti altamente tecnologici e sofisticati, interamente rappresentativi della capacità italiana di eccellere in fatto di innovazione e ingegno - ha dichiarato Fabio Potestà, Direttore di Mediapoint –. La nuova edizione di GIS sarà l’occasione per dare lustro a questo comparto, autentico fattore abilitante e cartina tornasole della competitività del sistema produttivo e infrastrutturale. Le voci dei protagonisti concorreranno ad intessere il racconto di un settore che, mai come oggi, è diviso tra enormi prospettive di crescita e ostacoli normativi, burocratici e di sistema".

Potestà ha sottolineato come le macchine e le attrezzature straordinarie per il sollevamento e la movimentazione rappresentino il minimo comune denominatore di interventi di varia natura e di diversa portata.

GIS 2019, che ospiterà l'assemblea autunnale di ESTA (federazione europea che raggruppa le imprese dei settori rappresentati in fiera), riserverà uno spazio a sé stante agli Automatic Guided Vehicles (AGV), i mezzi a guida autopropulsa da remoto, considerati il punto di approdo di molti comparti, tra cui quello automobilistico.

Tre cene di gala a Palazzo Gotico, nel centro di Piacenza, faranno da cornice, alle premiazioni di alcune eccellenze riconosciute tra gli addetti ai lavori.

Partner