In arrivo a Milano il quarto Shipping, Forwarding & Logistics meet IndustryVia il 30 e il 31 gennaio al Centro Congressi di Assolombarda



Lo stato di salute della logistica e dei trasporti italiani nel mondo in un momento storico-economico delicato, segnato dal ritorno dei confini e dalla diffusione di tecnologie disruptive, in grado di scardinare gli assetti gestionali e funzionali. Ruoterà intorno a questo nucleo tematico la nuova edizione annuale di Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry (SF&LMI), in programma a Milano, presso il Centro Congressi di Assolombarda, nelle date del 30 e del 31 gennaio 2020.

La quarta edizione dell'appuntamento, a partecipazione gratuita previa registrazione, può contare ancora una volta, sul piano organizzativo, sull'esperienza e sulla professionalità nell'organizzazione di eventi proprie di Clickutility Team, coadiuvato da The International Propeller Club Port of Milan.

Il parterre dei promotori di SF&LMI 2020 annovera Confetra (Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica), Alsea (Associazione Lombarda Spedizionieri e Autotrasportatori) e International Propellers Club.

Il programma della due-giorni, consultabile nel dettaglio aprendo il seguente link, propone una serie di convegni e di workshop verticali su tematiche portanti per un sistema competitivo che si regge sulla triangolazione tra i mondi dell'industria, della logistica e dei trasporti. 

Due le sessioni istituzionali previste in corrispondenza dell'apertura di ciascuna delle giornate. Dalla posizione dell'Italia, su vari piani, in Europa e nel Mediterraneo allargato, in un quadro anche di competizione interna strettamente connessa a valori imprescindibili quali la sostenibilità; alla questione delle infrastrutture da integrare sempre più con i sistemi industriali ('C'è da riempire i container').

Ulteriori argomenti al centro dei lavori saranno la logistica e i trasporti per le Piccole Medie Imprese (PMI), servizi di qualità per prodotti di eguale livello, automazione, robotica, tecnologie disruptive (Cryptologistica e Logistica Connessa), Intelligenza Artificiale e Autonomous Driving

Riflettori accesi, inoltre, sul trasporto a temperatura controllata per gli alimenti, in calendario nel pomeriggio del 30 gennaio prossimo a partire dalla ripresa delle ore 14.

Nel corso di Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry 2020 si parlerà anche di gestione delle opere d'arte e delle merci pericolose/sensibili, di Mobilità Militare Europea, di project cargo e break bulk.

Partner