Ciao GianandreaUn saluto a modo nostro: ci racconti, nell'ultima intervista a V&T, quello che ti piace


Un amico, sempre pronto a sostenere nuove idee e progetti ambiziosi. In pochi anni ha saputo farsi strada in un un mondo molto difficile e "chiuso" come quello dei trasporti, portando un vento di novità, innovazione, proiezione. Lo ricordiamo così, con uno stralcio di intrvista da cui traspare, senza bisogno di aggiungere altro, il suo fuoco interiore e la voglia di "fare".

Non ti dimenticheremo