Cellcentric, siglata la partnershipVolvo e Mercedes ora soci paritetici nel progetto a medio termine per le celle a combustibile



Volvo Group ha rilevato il 50% delle azioni Daimler Truck Fuel per circa 0,6 miliardi di euro, senza contanti e senza indebitamenti. In questo modo le due aziende sono compartecipi nella società di ricerca nell’ambito delle celle a combustibile, secondo accordi, già illustrati negli scorsi mesi. Volvo e Daimler puntano a far affermare questa nuova realtà come uno dei principali produttori al mondo di celle a combustibile, contribuendo a un trasporto sostenibile e neutrale dal punto di vista dell’impatto sul clima entro il 2050. Daimler Truck e Volvo Group hanno concordato di rinominare l’azienda cellcentric GmbH & Co KG. 

La joint venture svilupperà, produrrà e commercializzerà sistemi di celle a combustibile pronti per la produzione in serie. Il progetto è incentrato soprattutto sull’impiego nei truck pesanti, ma i sistemi saranno disponibili anche per altre applicazioni. Tra gli obiettivi fondamentali di cellcentric l’intenzione di iniziare i test con i clienti tra circa tre anni, mentre la produzione in serie inizierà nella seconda metà del decennio. 

Le aziende continueranno a essere concorrenti in tutti gli altri settori di attività, quali la tecnologia automotive o l’integrazione delle celle a combustibile a bordo dei veicoli. A novembre 2020, Volvo Group e Daimler Truck AG avevano stipulato un accordo vincolante per la creazione di una joint venture, preceduto da un accordo provvisorio e non vincolante già firmato ad aprile 2020.

(descrizione)

Partner