Anteprima mondiale del nuovo SprinterDiversi gli interventi sulla terza generazione del van della Stella


È stato presentato il 6 febbraio a Duisburg il nuovo Sprinter di Mercedes-Benz Vans, disponibile da giugno 2018. La terza generazione del veicolo introdotto sul mercato dalla Stella nel 1995 si presenta sempre più versatile e connessa.

(descrizione) Tra le principali novità, il sistema multimediale MBUX (Mercedes-Benz User Experience) e i nuovi servizi di Mercedes PRO connect, strumenti utili per gestire online la flotta grazie alla comunicazione diretta tra gestore e driver sul veicolo. Grazie a questo tool, disponibile tra le dotazioni di serie, si può anche monitorare la posizione del veicolo, il livello di carburante e le scadenze per gli interventi di manutenzione.

Il nuovo Sprinter è disponibile in oltre 1.700 versioni, con parametri configurabili in base alle necessità e ai settori d’impiego: divese lunghezze della sovrastruttura e altezze del vano di carico oltre a tre schemi di trazione. A quella posteriore e integrale si aggiunge infatti quella anteriore. In quest’ultima versione il carico utile aumenta di circa 50 chilogrammi e il bordo di carico diminuisce di circa 80 millimetri.

Il nuovo Sprinter è disponibile con due nuovi cambi: uno automatico con convertitore di coppia a 9 marce e uno manuale a 6 marce, e con peso totale a terra fino a 5,5 tonnellate

Infine, in tema sicurezza, tra i sistemi d’assistenza figurano la telecamera per la retromarcia autopulente con immagine nello specchietto retrovisore interno per una visuale a 360° e un sensore pioggia con sistema Wet Wiper integrato.

(descrizione)