Assegnato ad Alberto Bombassei il primo 'Dekra Road Safety Award'Premiato l'impegno di Brembo a favore della sicurezza stradale



È il nome di Alberto Bombassei, presidente di Brembo, a inaugurare l'albo d'oro del premio "Road Safety Award" assegnato da Dekra. La consegna ufficiale del riconoscimento è programmata per il 30 ottobre prossimo nel contesto di #FORUMAutoMotive. 

Attraverso questa sua nuova iniziativa, DEKRA intende accendere i riflettori sulle realtà del nostro Paese che brillano sul piano della operatività e della progettualità. Può trattarsi di aziende o anche di singole figure professionali. L'importante è che il/la candidato/a aderiscano ai requisiti tracciati dagli organizzatori del premio. Sotto quest'aspetto Alberto Bombassei, figlio di Emilio - fondatore della Brembo -, si è distinto per aver saputo impostare l'attività professionale in modo da contribuire al miglioramento della sicurezza sulle strade italiane, europee e del mondo.

Alcune caratteristiche dell'azienda da lui presieduta - come la ricerca costante e continua di nuove soluzioni per la sicurezza nel settore dei trasporti, l'innovazione tecnologica, la formazione del personale e l'attenzione ai talenti - hanno trovato traduzione nel Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso, al cui interno opera il centro R&S. 

In casa Brembo il sostantivo 'sicurezza' si declina inoltre sotto forma di attenzione all'incolumità dei lavoratori, ossia di chi opera all'interno degli stabilimenti. 

L'assegnazione del Road Safety Award consentirà ancor più a DEKRA di "portare attenzione a chi ogni giorno e con merito contribuisce a migliorare la sicurezza stradale - ha dichiarato Toni Purcaro, Executive Vice President di Dekra Group in occasione dell'annuncio dell'istituzione del premio, coinciso con la presentazione del consueto Rapporto annuale -. In questo contesto Alberto Bombassei è certamente una delle figure più meritevoli per l'eccezionalità e la continuità di ciò che ha saputo realizzare".   

Partner