VieTrasporti Web

logo fiaccola                 Facebook  Twitter  Google  YouTube  Pinterest        cookie policy

A+ A A-

Maxi sequestro di pneumatici nel porto di Genova

Pneumatici contraffatti da un milione di euro. I finanzieri del II Gruppo della Guardia di Finanza di Genova e i funzionari dell’Agenzia delle Dogane di Genova 2 hanno sequestrato 52 tonnellate di pneumatici (circa 5.000 gomme) presso il bacino di Prà Voltri.

La merce, proveniente dalla Cina, era nascosta in cinque cointaner e destinata a una società di commercializzazione all’ingrosso, la Star Tyre di Cesano Maderno, con sede nella periferia milanese, che a sua volta si sarebbe occupata di smistarla sul territorio nazionale. Gli pneumatici riportavano dati di fabbricazione falsificati (date posteriori rispetto all’effettiva produzione) ed erano venduti come invernali, potenzialmente pericolosi per gli utenti della strada.

Nei guai il rappresentante legale della società lombarda, alla quale l’illecito business avrebbe fruttato un guadagno di circa un milione e 200 mila euro.

Grazie alla professionalità dei nostri uomini – commenta il Generale B. Renzo Nisi, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Genova - che con un lavoro meticoloso hanno individuato cinque container sospetti, siamo riusciti a bloccare l’ingresso e la successiva distribuzione di prodotti potenzialmente pericolosi per la sicurezza stradale. Ringrazio l’Agenzia delle Dogane e Assogomma per il lavoro di squadra e sono sicuro che questo sia solo il primo, molto importante tassello di una futura più ampia collaborazione”.

Torna in alto

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente